Regione Abruzzo   Provincia di Teramo
Sei in: Homepage > Notizie, bandi e ordinanze > Notizie e avvisi
Data Iniziale
Data Finale
Sezione
Testo
  
Notizie e avvisi
In questa struttura
 
Pubblicato il 14/05/2021
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO ALL’ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) ISTRUTTORE DIRETTIVO PER IL PROFILO DI “ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO DIRETTIVO” (CATEGORIA D) - POSIZIONE ECONOMICA D1, PER ADEMPIMENTI POST- SISMA 2016.
AVVISO 

CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO ALL'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) ISTRUTTORE DIRETTIVO PER IL PROFILO DI “ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO DIRETTIVO” (CATEGORIA D) - POSIZIONE ECONOMICA D1, PER ADEMPIMENTI POST- SISMA 2016.

Si comunica che la Commissione giudicatrice ha provveduto alla valutazione dei titoli dei candidati ammessi, come da Allegato n. 1. La prova orale per il concorso pubblico in intestazione, si terrà venerdì 21 maggio 2021, a partire dalle ore 15.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Montorio al Vomano, in Via Poliseo De Angelis n. 24, secondo il calendario allegato (Allegato 2).

Per evitare assembramenti durante la fase dell'identificazione, ciascun candidato dovrà presentarsi all'orario stabilito all'ingresso della sede comunale, munito di documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

Al fine di contrastare la diffusione del virus Sars Cov – 2 (COVID 19), l'Ente attuerà il protocollo di sicurezza per il gli utenti esterni approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 37 del 26/03/2021 (Allegato 3) e il Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi pubblici del Dipartimento della Funzione Pubblica (Allegato 4).

In particolare si ricorda che:
 i candidati dovranno presentarsi muniti di mascherina idonea a coprire naso e bocca;
 i candidati dovranno sottoscrivere l'autodichiarazione Covid 19 (Allegato 5);
 i candidati dovranno presentare referto relativo a test antigenico, molecolare o rapido, effettuato entro le 48 ore precedenti le prove concorsuali;
 all'ingresso i candidati saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea e non sarà consentito l'accesso a coloro che avranno una temperatura superiore a 37,5 C°;
 nei locali saranno a disposizione soluzioni idroalcoliche per la corretta e frequente igiene delle mani;
 i candidati dovranno rispettare la distanza minima di almeno un metro l'uno dall'altro in ogni circostanza.

Montorio al Vomano, lì 14/05/2021

 Il Presidente della Commissione
dott. Valerio Brignola
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO ALL’ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) ISTRUTTORE DIRETTIVO PER IL PROFILO DI “ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO DIRETTIVO” (CATEGORIA D) - POSIZIONE ECONOMICA D1, PER ADEMPIMENTI POST- SISMA 2016.
AVVISO 

CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI FINALIZZATO ALL'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) ISTRUTTORE DIRETTIVO PER IL PROFILO DI “ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO DIRETTIVO” (CATEGORIA D) - POSIZIONE ECONOMICA D1, PER ADEMPIMENTI POST- SISMA 2016.

Si comunica che la Commissione giudicatrice ha provveduto alla valutazione dei titoli dei candidati ammessi, come da Allegato n. 1. La prova orale per il concorso pubblico in intestazione, si terrà venerdì 21 maggio 2021, a partire dalle ore 15.00, presso la Sala Consiliare del Comune di Montorio al Vomano, in Via Poliseo De Angelis n. 24, secondo il calendario allegato (Allegato 2).

Per evitare assembramenti durante la fase dell'identificazione, ciascun candidato dovrà presentarsi all'orario stabilito all'ingresso della sede comunale, munito di documento di riconoscimento in corso di validità, a pena di esclusione.

Al fine di contrastare la diffusione del virus Sars Cov – 2 (COVID 19), l'Ente attuerà il protocollo di sicurezza per il gli utenti esterni approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 37 del 26/03/2021 (Allegato 3) e il Protocollo per lo svolgimento dei Concorsi pubblici del Dipartimento della Funzione Pubblica (Allegato 4).

In particolare si ricorda che:
 i candidati dovranno presentarsi muniti di mascherina idonea a coprire naso e bocca;
 i candidati dovranno sottoscrivere l'autodichiarazione Covid 19 (Allegato 5);
 i candidati dovranno presentare referto relativo a test antigenico, molecolare o rapido, effettuato entro le 48 ore precedenti le prove concorsuali;
 all'ingresso i candidati saranno sottoposti alla misurazione della temperatura corporea e non sarà consentito l'accesso a coloro che avranno una temperatura superiore a 37,5 C°;
 nei locali saranno a disposizione soluzioni idroalcoliche per la corretta e frequente igiene delle mani;
 i candidati dovranno rispettare la distanza minima di almeno un metro l'uno dall'altro in ogni circostanza.

Montorio al Vomano, lì 14/05/2021

 Il Presidente della Commissione
dott. Valerio Brignola
Categoria: Avviso | Pubblicato il 12/05/2021
AVVISO ESPLORATIVO PER L’INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE URBANISTICA ATTRAVERSO LA REALIZZAZIONE DI UNA PISTA CICLABILE
È pubblicata sull'Albo Pretorio del Comune l'indagine di mercato per l'individuazione dei soggetti da invitare a procedura negoziata con limitazione al numero dei candidati.
L'obiettivo è individuare gli operatori economici per l'affidamento dell'appalto integrato per la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione urbanistica attraverso la realizzazione di una pista ciclabile in viale Duca degli Abruzzi, via Poliseo De Angelis, largo Rosciano, via Giacomo Matteotti e via Santa Giusta.
Il termine per la presentazione dell'istanza è fissato entro e non oltre le ore 13:00 del 31 maggio 2021.

N.B. Fare un appalto integrato per progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori consentirà di proseguire il confronto con i cittadini e migliorare ancor più il progetto.
AVVISO ESPLORATIVO PER L’INDIVIDUAZIONE DEGLI OPERATORI PER LA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E L’ESECUZIONE DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE URBANISTICA ATTRAVERSO LA REALIZZAZIONE DI UNA PISTA CICLABILE
È pubblicata sull'Albo Pretorio del Comune l'indagine di mercato per l'individuazione dei soggetti da invitare a procedura negoziata con limitazione al numero dei candidati.
L'obiettivo è individuare gli operatori economici per l'affidamento dell'appalto integrato per la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori di ristrutturazione urbanistica attraverso la realizzazione di una pista ciclabile in viale Duca degli Abruzzi, via Poliseo De Angelis, largo Rosciano, via Giacomo Matteotti e via Santa Giusta.
Il termine per la presentazione dell'istanza è fissato entro e non oltre le ore 13:00 del 31 maggio 2021.

N.B. Fare un appalto integrato per progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori consentirà di proseguire il confronto con i cittadini e migliorare ancor più il progetto.
Pubblicato il 07/05/2021
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) "ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO DIRETTIVO". ELENCO CANDIDATI AMMESSI ED ESCLUSI
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) "ISTRUTTORE  AMMINISTRATIVO DIRETTIVO". ELENCO CANDIDATI AMMESSI ED ESCLUSI
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) "ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO DIRETTIVO". ELENCO CANDIDATI AMMESSI ED ESCLUSI
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N° 1 (UNO) "ISTRUTTORE  AMMINISTRATIVO DIRETTIVO". ELENCO CANDIDATI AMMESSI ED ESCLUSI
Pubblicato il 07/05/2021
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N°1 ISTR. TEC. DIR. PER IL PROFILO DI “INGEGNERE” (CAT.D) – POSIZ. ECON. D1, PER ADEMPIMENTI POST- SISMA 2016. VOTI PROVA ORALE DEL 4 MAGGIO 2021 e GRADUATORIA FINALE
Si riporta in allegato l'elenco dei candidati esaminati nella seduta del 04/05/2021, con l'indicazione dei voti da ciascuno riportati e la graduatoria finale 


CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI PER L'ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N°1 ISTR. TEC. DIR. PER IL PROFILO DI “INGEGNERE” (CAT.D) – POSIZ. ECON. D1, PER ADEMPIMENTI POST- SISMA 2016. VOTI PROVA ORALE DEL 4 MAGGIO 2021 e GRADUATORIA FINALE
Si riporta in allegato l'elenco dei candidati esaminati nella seduta del 04/05/2021, con l'indicazione dei voti da ciascuno riportati e la graduatoria finale 


Categoria: Servizi sociali | Pubblicato il 07/05/2021
L’ASSISTENTE SOCIALE IN COMUNE: UN NUOVO SERVIZIO PER RISPONDERE AI BISOGNI DEI CITTADINI
Da oggi è attivo un nuovo servizio, atteso da anni, nel Comune di Montorio al Vomano: il Servizio di Segretariato Sociale.
Cosa fa l'assistente sociale?
Il Segretariato Sociale è un servizio rivolto a tutti i cittadini, che fornisce informazioni sul complesso dei servizi e delle prestazioni sociali e sociosanitarie presenti sul territorio.
È a disposizione dei cittadini per dare loro informazioni e orientarli all'interno del nostro sistema di welfare.
Garantisce tutti i servizi previsti dall'ambito sociale a favore di minori, anziani, disabili e cittadini in difficoltà socioeconomica (es. presa in carico per la misura del Reddito di Cittadinanza).
In particolare, l'assistente sociale:
• Accoglie e analizza le richieste dei cittadini, per capire le specifiche esigenze;
• Informa i cittadini sull'offerta dei servizi e sulle procedure di accesso;
• Accompagna i cittadini nell'utilizzo dei servizi e delle risorse territoriali;
• Segnala e trasmette le richieste ai servizi competenti per la presa in carico;
• Monitora i servizi offerti e segnala le lacune per meglio rispondere ai bisogni dei cittadini.
Quando?
L'assistente sociale è presente presso gli uffici dei servizi sociali del Comune (via Poliseo De Angelis 24) dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
Come contattare l'assistente sociale?
Per fissare un appuntamento o chiedere informazioni all'assistente sociale, dott.ssa Martina Tralce, è possibile telefonare o inviare un'e-mail ai seguenti recapiti:
Tel. 0861.502224
E-mail assistentesociale@comune.montorio.te.it
L’ASSISTENTE SOCIALE IN COMUNE: UN NUOVO SERVIZIO PER RISPONDERE AI BISOGNI DEI CITTADINI
Da oggi è attivo un nuovo servizio, atteso da anni, nel Comune di Montorio al Vomano: il Servizio di Segretariato Sociale.
Cosa fa l'assistente sociale?
Il Segretariato Sociale è un servizio rivolto a tutti i cittadini, che fornisce informazioni sul complesso dei servizi e delle prestazioni sociali e sociosanitarie presenti sul territorio.
È a disposizione dei cittadini per dare loro informazioni e orientarli all'interno del nostro sistema di welfare.
Garantisce tutti i servizi previsti dall'ambito sociale a favore di minori, anziani, disabili e cittadini in difficoltà socioeconomica (es. presa in carico per la misura del Reddito di Cittadinanza).
In particolare, l'assistente sociale:
• Accoglie e analizza le richieste dei cittadini, per capire le specifiche esigenze;
• Informa i cittadini sull'offerta dei servizi e sulle procedure di accesso;
• Accompagna i cittadini nell'utilizzo dei servizi e delle risorse territoriali;
• Segnala e trasmette le richieste ai servizi competenti per la presa in carico;
• Monitora i servizi offerti e segnala le lacune per meglio rispondere ai bisogni dei cittadini.
Quando?
L'assistente sociale è presente presso gli uffici dei servizi sociali del Comune (via Poliseo De Angelis 24) dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
Come contattare l'assistente sociale?
Per fissare un appuntamento o chiedere informazioni all'assistente sociale, dott.ssa Martina Tralce, è possibile telefonare o inviare un'e-mail ai seguenti recapiti:
Tel. 0861.502224
E-mail assistentesociale@comune.montorio.te.it
Categoria: Avviso | Pubblicato il 03/05/2021
AVVISO SISMA 2016: LIQUIDATO L’ACCONTO DELL’80% DEGLI ESPROPRI PER L’ALLESTIMENTO DELLE SOLUZIONI ABITATIVE DI EMERGENZA
Con le determine n. 171 e n. 172 del 29/04/2021 (pubblicate sull'Albo Pretorio, in allegato a fondo pagina) il Comune di Montorio al Vomano ha provveduto alla liquidazione dell'acconto dell'80% per gli espropri delle aree su cui sono stati posizionate le S.A.E. (Soluzioni Abitative di Emergenza). È quanto previsto dal “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità”.
Nel Comune di Montorio al Vomano in seguito al terremoto 2016, per l'allestimento di S.A.E., erano state individuate delle aree nella Frazione Villa Maggiore e in Via Enzo Ferrari del capoluogo.
Facendo seguito agli obblighi di legge, il Comune, dopo aver verificato la regolarità dei pagamenti dei tributi locali da parte dei soggetti beneficiari, ha provveduto alla liquidazione dell'acconto dell'80% dell'indennità di esproprio per un totale di 385.533,11 euro per i terreni in via Enzo Ferrari e 219.028,92 euro per quelli a Villa Maggiore.
I beneficiari e i relativi importi sono indicati nelle determine.
AVVISO SISMA 2016: LIQUIDATO L’ACCONTO DELL’80% DEGLI ESPROPRI PER L’ALLESTIMENTO DELLE SOLUZIONI ABITATIVE DI EMERGENZA
Con le determine n. 171 e n. 172 del 29/04/2021 (pubblicate sull'Albo Pretorio, in allegato a fondo pagina) il Comune di Montorio al Vomano ha provveduto alla liquidazione dell'acconto dell'80% per gli espropri delle aree su cui sono stati posizionate le S.A.E. (Soluzioni Abitative di Emergenza). È quanto previsto dal “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di espropriazione per pubblica utilità”.
Nel Comune di Montorio al Vomano in seguito al terremoto 2016, per l'allestimento di S.A.E., erano state individuate delle aree nella Frazione Villa Maggiore e in Via Enzo Ferrari del capoluogo.
Facendo seguito agli obblighi di legge, il Comune, dopo aver verificato la regolarità dei pagamenti dei tributi locali da parte dei soggetti beneficiari, ha provveduto alla liquidazione dell'acconto dell'80% dell'indennità di esproprio per un totale di 385.533,11 euro per i terreni in via Enzo Ferrari e 219.028,92 euro per quelli a Villa Maggiore.
I beneficiari e i relativi importi sono indicati nelle determine.
Categoria: Avviso | Pubblicato il 29/04/2021
VACCINI A MONTORIO: INFORMAZIONI IMPORTANTI
Proseguono con un ritmo sostenuto le attività di vaccinazione dei cittadini di Montorio al Vomano.
Circa il 30% dei residenti è vaccinato con prima dose, secondo le categorie prioritarie indicate a livello nazionale e dalla ASL di Teramo.
Le persone che non si fossero ancora registrate e che rientrano in queste categorie, possono farlo cliccando sui link seguenti:
OVER 60: cliccare qui -> prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
Pazienti fragili, disabili e caregiver: cliccare qui -> sanita.regione.abruzzo.it

Per velocizzare le operazioni, è possibile scaricare il modulo allegato in fondo alla pagina, stamparlo e portarlo con sé già compilato nel giorno del vaccino.
VACCINI A MONTORIO: INFORMAZIONI IMPORTANTI
Proseguono con un ritmo sostenuto le attività di vaccinazione dei cittadini di Montorio al Vomano.
Circa il 30% dei residenti è vaccinato con prima dose, secondo le categorie prioritarie indicate a livello nazionale e dalla ASL di Teramo.
Le persone che non si fossero ancora registrate e che rientrano in queste categorie, possono farlo cliccando sui link seguenti:
OVER 60: cliccare qui -> prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
Pazienti fragili, disabili e caregiver: cliccare qui -> sanita.regione.abruzzo.it

Per velocizzare le operazioni, è possibile scaricare il modulo allegato in fondo alla pagina, stamparlo e portarlo con sé già compilato nel giorno del vaccino.
Categoria: Ricostruzione | Pubblicato il 26/04/2021
RICOSTRUZIONE POST SISMA 2009: AVVISO IMPORTANTE ALBO DEI COMMISSARI AD ACTA E PERDITA DEI FINANZIAMENTI

Il Comune di Montorio al Vomano alla fine di febbraio aveva pubblicato l'avviso per la formazione di un Albo di esperti per il conferimento di incarichi di Commissario ad Acta per l'esercizio da parte del Comune del potere sostitutivo di commissariamento ai fini degli interventi di Ricostruzione privata Sisma 2009.
L'avviso era stato preceduto da due comunicazioni, una nel mese di ottobre e l'altra nel mese di dicembre 2020 (con preavviso di commissariamento), ai presidenti degli aggregati, per i quali non sono ancora stati presentati i progetti per la ricostruzione post sisma 2009.
Il Comune ha poi dato avvio al procedimento e preavviso di commissariamento in data 18 marzo 2020 ai quei Consorzi accertati quali silenti/inadempienti.
Ora il Governo ha fissato due finestre temporali, dopo le quali si perderanno definitivamente tutti i fondi stanziati per la ricostruzione.
L'iniziativa del Comune, quindi, si è rivelata totalmente in linea quello che ha fatto il Governo qualche mese dopo di noi, cioè con il Decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183, convertito nella legge 26 febbraio 2021, n. 21, che all'articolo 17 fissa il “Termine per la conclusione della ricostruzione privata- terremoto de L'Aquila - Casa Italia”.
In particolare, per gli aggregati fuori piano di ricostruzione, il termine inderogabile è fissato al 30 settembre 2021, per gli aggregati ricompresi all'interno del piano di ricostruzione, al 30 settembre 2022.
In altre parole, dopo queste due scadenze, si perderanno tutti i finanziamenti.
Perché è stato fondamentale promuovere il processo dei commissariamenti per gli aggregati del centro storico dove non sono MAI stati presentati i progetti?

  1. In poche settimane alcuni aggregati hanno presentato i progetti, quindi non bisognava aspettare più di 10 anni.
  2. Senza progetti non c'è ricostruzione, senza ricostruzione Montorio rischia la desertificazione.
  3. Senza progetti si perdono i finanziamenti per la ricostruzione.

Nei prossimi giorni ci confronteremo con ognuno dei presidenti degli aggregati, per i quali non sono stati presentati i progetti.

RICOSTRUZIONE POST SISMA 2009: AVVISO IMPORTANTE ALBO DEI COMMISSARI AD ACTA E PERDITA DEI FINANZIAMENTI

Il Comune di Montorio al Vomano alla fine di febbraio aveva pubblicato l'avviso per la formazione di un Albo di esperti per il conferimento di incarichi di Commissario ad Acta per l'esercizio da parte del Comune del potere sostitutivo di commissariamento ai fini degli interventi di Ricostruzione privata Sisma 2009.
L'avviso era stato preceduto da due comunicazioni, una nel mese di ottobre e l'altra nel mese di dicembre 2020 (con preavviso di commissariamento), ai presidenti degli aggregati, per i quali non sono ancora stati presentati i progetti per la ricostruzione post sisma 2009.
Il Comune ha poi dato avvio al procedimento e preavviso di commissariamento in data 18 marzo 2020 ai quei Consorzi accertati quali silenti/inadempienti.
Ora il Governo ha fissato due finestre temporali, dopo le quali si perderanno definitivamente tutti i fondi stanziati per la ricostruzione.
L'iniziativa del Comune, quindi, si è rivelata totalmente in linea quello che ha fatto il Governo qualche mese dopo di noi, cioè con il Decreto-legge 31 dicembre 2020, n. 183, convertito nella legge 26 febbraio 2021, n. 21, che all'articolo 17 fissa il “Termine per la conclusione della ricostruzione privata- terremoto de L'Aquila - Casa Italia”.
In particolare, per gli aggregati fuori piano di ricostruzione, il termine inderogabile è fissato al 30 settembre 2021, per gli aggregati ricompresi all'interno del piano di ricostruzione, al 30 settembre 2022.
In altre parole, dopo queste due scadenze, si perderanno tutti i finanziamenti.
Perché è stato fondamentale promuovere il processo dei commissariamenti per gli aggregati del centro storico dove non sono MAI stati presentati i progetti?

  1. In poche settimane alcuni aggregati hanno presentato i progetti, quindi non bisognava aspettare più di 10 anni.
  2. Senza progetti non c'è ricostruzione, senza ricostruzione Montorio rischia la desertificazione.
  3. Senza progetti si perdono i finanziamenti per la ricostruzione.

Nei prossimi giorni ci confronteremo con ognuno dei presidenti degli aggregati, per i quali non sono stati presentati i progetti.

Categoria: Servizi sociali | Pubblicato il 24/04/2021
PUBBLICATE LE GRADUATORIE DEI BUONI SERVIZIO E DEI BUONI FORNITURA 0-36 MESI
Sono state pubblicate le graduatorie relative agli Avvisi Buoni Servizio e Buoni Fornitura 0-36 mesi, in allegato in fondo alla pagina.
Per motivi di privacy nelle graduatorie sono indicate solo le iniziali del genitore richiedente e del minore.
Ciascun destinatario del contributo è stato già contattato e nei prossimi giorni riceverà un bonifico sul conto indicato.
I cittadini che hanno ricevuto esito positivo per entrambi i contributi riceveranno l'intera somma in unico bonifico.
I fondi sono gestiti dall'Ente Capofila (ECAD) dei servizi sociali, che oggi è la Comunità Montana, e dal 2022 sarà direttamente il Comune di Montorio al Vomano.
Per quanto riguarda i cittadini di Montorio al Vomano:
- Su 31 buoni fornitura assegnati (€ 8.100,00), 13 sono per i cittadini di Montorio (€ 3.116,17);
- Su 15 buoni servizio assegnati (€ 9.450,00), 7 sono per i cittadini di Montorio (€ 4371,20).

Per eventuali ulteriori informazioni contattare l'assessore Francesca di Luigi al numero 333 3321398 o scrivere all'indirizzo mail assessoresociale@comune.montorio.te.it.

PUBBLICATE LE GRADUATORIE DEI BUONI SERVIZIO E DEI BUONI FORNITURA 0-36 MESI
Sono state pubblicate le graduatorie relative agli Avvisi Buoni Servizio e Buoni Fornitura 0-36 mesi, in allegato in fondo alla pagina.
Per motivi di privacy nelle graduatorie sono indicate solo le iniziali del genitore richiedente e del minore.
Ciascun destinatario del contributo è stato già contattato e nei prossimi giorni riceverà un bonifico sul conto indicato.
I cittadini che hanno ricevuto esito positivo per entrambi i contributi riceveranno l'intera somma in unico bonifico.
I fondi sono gestiti dall'Ente Capofila (ECAD) dei servizi sociali, che oggi è la Comunità Montana, e dal 2022 sarà direttamente il Comune di Montorio al Vomano.
Per quanto riguarda i cittadini di Montorio al Vomano:
- Su 31 buoni fornitura assegnati (€ 8.100,00), 13 sono per i cittadini di Montorio (€ 3.116,17);
- Su 15 buoni servizio assegnati (€ 9.450,00), 7 sono per i cittadini di Montorio (€ 4371,20).

Per eventuali ulteriori informazioni contattare l'assessore Francesca di Luigi al numero 333 3321398 o scrivere all'indirizzo mail assessoresociale@comune.montorio.te.it.

Categoria: Avviso | Pubblicato il 20/04/2021
SISMA 2016: PROROGATE A FINE ANNO LE AGEVOLAZIONI IN BOLLETTA PER ACQUA, LUCE E GAS. DOMANDE ENTRO IL 30 APRILE

Le agevolazioni in bolletta per elettricità, gas e servizio idrico integrato a sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi dal 2016 nel Centro Italia sono prorogate fino al 31 dicembre 2021, secondo quanto previsto dalla legge n. 21/2021.
In più, il termine per le fatture di conguaglio è spostato al 31 dicembre 2021 e la rateizzazione è portata da 36 a 120 rate.
Qualora sia già stata emessa la fattura di conguaglio, saranno sospesi i termini di pagamento delle rate non ancora scadute, al fine di consentire il ricalcolo degli importi dovuti considerando la nuova proroga delle agevolazioni e la dilazione del periodo di rateizzazione.

A CHI SONO RIVOLTE LE AGEVOLAZIONI?
Le agevolazioni tariffarie a favore delle forniture e utenze localizzate in una 'zona rossa', relative a immobili inagibili, e a favore delle soluzioni abitative di emergenza realizzate in occasione degli eventi sismici.

COME FARE?
Per ottenere le agevolazioni, i cittadini titolari delle utenze/forniture dovranno comunicare lo stato di inagibilità dell'abitazione entro il 30 aprile 2021 agli uffici locali di Agenzia delle Entrate e INPS.
Per accelerare le procedure, la documentazione dovrà essere trasmessa entro il 30 giugno anche al proprio fornitore indicando i riferimenti contrattuali.
In allegato, a fondo pagina, è possibile scaricare i moduli per la richiesta di agevolazioni relative agli immobili inagibili, relativi alla Società di vendita Enel Energia (EE) e al Servizio Elettrico Nazionale (SMT).
DOVE INVIARE LA DOCUMENTAZIONE
- ENEL ENERGIA
La dichiarazione, insieme alla copia del documento di riconoscimento, potrà essere restituita:
• tramite il sito usufruendo della funzionalità di invio documenti;
• per e-mail: allegati.enelenergia@enel.com
• per posta scrivendo a: Enel Energia - Casella Postale 8080 - 85100 Potenza;
• recandoti allo Spazio Enel più vicino a te.
Sul sito Enel.it, in fondo alla pagina web alla sezione avvisi è presente la sezione dedicata al Sisma. Nella sezione dedicata ci sono tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul tema e il modulo per la proroga 2021 per gli inagibili.

- SERVIZIO ELETTRICO NAZIONALE - SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA
La dichiarazione, insieme alla copia del documento di riconoscimento, potrà essere restituita:
• per e-mail: allegati@servizioelettriconazionale.it
• tramite il sito servizioelettriconazionale.it
• per posta scrivendo a: Servizio Elettrico Nazionale S.p.A. Casella Postale 1100 - 85100 Potenza

INFORMATORI PER VENDITORI E GESTORI
I venditori e i gestori non dovranno procedere ad azioni di recupero di morosità relativamente ad eventuali rate non pagate delle fatture di conguaglio già emesse e dovranno informare tempestivamente i clienti e gli utenti finali (sulla homepage del proprio sito e con altre modalità idonee) della sospensione dei termini di pagamento delle fatture, della proroga delle agevolazioni e delle modalità per presentare l'istanza utile ai fini del riconoscimento del beneficio.

SISMA 2016: PROROGATE A FINE ANNO LE AGEVOLAZIONI IN BOLLETTA PER ACQUA, LUCE E GAS. DOMANDE ENTRO IL 30 APRILE

Le agevolazioni in bolletta per elettricità, gas e servizio idrico integrato a sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi dal 2016 nel Centro Italia sono prorogate fino al 31 dicembre 2021, secondo quanto previsto dalla legge n. 21/2021.
In più, il termine per le fatture di conguaglio è spostato al 31 dicembre 2021 e la rateizzazione è portata da 36 a 120 rate.
Qualora sia già stata emessa la fattura di conguaglio, saranno sospesi i termini di pagamento delle rate non ancora scadute, al fine di consentire il ricalcolo degli importi dovuti considerando la nuova proroga delle agevolazioni e la dilazione del periodo di rateizzazione.

A CHI SONO RIVOLTE LE AGEVOLAZIONI?
Le agevolazioni tariffarie a favore delle forniture e utenze localizzate in una 'zona rossa', relative a immobili inagibili, e a favore delle soluzioni abitative di emergenza realizzate in occasione degli eventi sismici.

COME FARE?
Per ottenere le agevolazioni, i cittadini titolari delle utenze/forniture dovranno comunicare lo stato di inagibilità dell'abitazione entro il 30 aprile 2021 agli uffici locali di Agenzia delle Entrate e INPS.
Per accelerare le procedure, la documentazione dovrà essere trasmessa entro il 30 giugno anche al proprio fornitore indicando i riferimenti contrattuali.
In allegato, a fondo pagina, è possibile scaricare i moduli per la richiesta di agevolazioni relative agli immobili inagibili, relativi alla Società di vendita Enel Energia (EE) e al Servizio Elettrico Nazionale (SMT).
DOVE INVIARE LA DOCUMENTAZIONE
- ENEL ENERGIA
La dichiarazione, insieme alla copia del documento di riconoscimento, potrà essere restituita:
• tramite il sito usufruendo della funzionalità di invio documenti;
• per e-mail: allegati.enelenergia@enel.com
• per posta scrivendo a: Enel Energia - Casella Postale 8080 - 85100 Potenza;
• recandoti allo Spazio Enel più vicino a te.
Sul sito Enel.it, in fondo alla pagina web alla sezione avvisi è presente la sezione dedicata al Sisma. Nella sezione dedicata ci sono tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul tema e il modulo per la proroga 2021 per gli inagibili.

- SERVIZIO ELETTRICO NAZIONALE - SERVIZIO DI MAGGIOR TUTELA
La dichiarazione, insieme alla copia del documento di riconoscimento, potrà essere restituita:
• per e-mail: allegati@servizioelettriconazionale.it
• tramite il sito servizioelettriconazionale.it
• per posta scrivendo a: Servizio Elettrico Nazionale S.p.A. Casella Postale 1100 - 85100 Potenza

INFORMATORI PER VENDITORI E GESTORI
I venditori e i gestori non dovranno procedere ad azioni di recupero di morosità relativamente ad eventuali rate non pagate delle fatture di conguaglio già emesse e dovranno informare tempestivamente i clienti e gli utenti finali (sulla homepage del proprio sito e con altre modalità idonee) della sospensione dei termini di pagamento delle fatture, della proroga delle agevolazioni e delle modalità per presentare l'istanza utile ai fini del riconoscimento del beneficio.

1 2 3 4 ...

Ultime news



Contattaci
 Confermo di essere maggiorenne e acconsento al trattamento dei dati personali ai sendi del Regolamento UE nr. 670/2016. Confermo anche di aver preso visione della Informativa sulla Privacy.